Giulianova.Cittadino polacco ubriaco arrestato.”Assalta” con calci e pugni i Carabinieri

alt

Giulianova – Una serata come altre, ma per Darius Mdenzack, 35enne, cittadino polacco, l’alcool  é stato sempre il suo “debole”, tanto da farlo finire arrestato dai Carabinieri, perché , dopo la solita sbicchierata con alcuni conoscenti, non è riuscito più a controllare i suoi “bollenti spiriti”, iniziando un tour suonando i campanelli delle abitazioni di un intero quartiere.

I residenti, però, si sono presto stancati di questa strana insistenza e hanno chiamato i Carabinieri. Ma l’uomo, alla vista dei militi, ha dato in escandescenza , ingaggiando un match con calci e pugni sferrati senza badare a nulla.Dopo più di trenta minuti di bagarre, il polacco è stato ricondotto alla ragione dai Carabinieri di Giulianova, ma per lui sono scattate le manette per violenza verso pubblici ufficiali.

CATEGORIE
Condividi