Pescara. L’IDV di Di Pietro si scioglie. Nasce Liberali e Democratici per l’Europa

 Pescara – “L’esperienza dell’Italia dei Valori, può considerarsi conclusa”. Queste sono le amare conclusioni di Carlo Costantini, Consigliere regionale ed esponente di spicco del partito dell’ex Magistrato Antonio Di Pietro. Per l’esponente politico abruzzese, comunque, anche l’esperienza di “Rivoluzione Civile”, il movimento creato da Magistrato Ingroia, può dirsi conclusa. ” Nelle prossime elezioni regionali- ha detto Costantini- faremo riferimento   al movimento ” Liberali e Democratici per l’Europa”, il cui coordinatore nazionale è il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando”: Il congresso regionale è stato annullato e quindi per gli esponenti IDV inizia una nuova storia politica. ” Abbiamo capito che non era sufficiente svolgere il congresso per baipassare il fallimento registrato alle ultime elezioni politiche. Per cui è necessario fare una nuova offerta politica e noi pensiamo di poterla fare insieme a “Liberali e Democratici per L’Europa”.  images

CATEGORIE
Condividi