E’morto a Roma l’Avvocato Giorgio Marinucci. L’Aquila lo piange. Aveva 79 anni

Roma  – E’ morto, per un malore improvviso, questa mattina a Roma nella sua abitazione, a 79 anni, il Professor Avvocato aquilano, Giorgio Marinucci, persona emerita, Docente presso le Università di Ferrara, Roma e Milano. Non solo. Da sempre è un punto di riferimento per tutto l’ambiente forense abruzzese  e romano, tanto e che la notizia della sua scomparsa è stata diramata dalla presidenza dell’Albo degli Avvocati aquilani. Marinucci, tra l’altro, doveva partecipare ad un importante convegno che si terrà a L’Aquila nel prossimo mese di giugno, organizzato in collaborazione con la Corte d’Appello di Milano e a cui parteciperanno i più grandi studiosi di diritto italiano. D’altronde il Professor Marinucci era stato tra quelli che venivano ascoltati a livello istituzionale, perché  era alla pari di un Conso, Pedrazzi, Cordero e Vassalli, quindi tra i maggiori studiosi di questioni giuridiche.gqr4kiehkrwnkhe
CATEGORIE
Condividi