Grave incidente stradale: volo di 10 mt. morto il padre , salvi i due figli

Teramo – Improvvisamente, la Mercedes CLK, impazzita è uscita di strada , sfondato il guardrail e volata per 10 mt. dal viadotto, vicino al bivio di Miano, fra Teramo e Montorio al Vomano. Il conducente dell’auto, Antonio Di Luzio, 55 anni, romano di origine, ma residente a Campotosto(AQ),è morto sul colpo, i due figli che viaggiavano con lui, S.D.L., 23anni ha  riportato un trauma cranico, mentre L.D.L. 30 anni, un trauma toracico. E’ accaduto ieri notte intorno alle 2.30 lungo la Stratale 150, dove sono accorsi i sanitari del 118 di Montorio, i Carabinieri di Teramo e gli uomini dei Vigili del fuoco, i quali hanno dovuto lavorare duramente per circa due ore per recuperare il corpo dell’uomo e i due feriti. A margine del soccorso, un pompiere è stato per più di un’ora nell’acqua del torrente che scorre sotto il viadotto. Alla fine è riuscito a mettere in salvo, sia l’uomo privo di vita che idue giovani feriti. Il Vigile del Fuoco è stato anche ricoverato per un principio di ipotermia, ma in nottata è stato dimesso dall’Ospedale di Teramo dove era stato sottoposto a controlli sanitari.kughlgfggggggg

CATEGORIE
Condividi