Sixity vertenza difficile. I lavoratori protestano davanti la sede della Provincia

Chieti –  I lavoratori della Sixity non percepiscono la Cassa Integrazione da due mesi e il loro futuro è sempre più incerto, perché la vertenza ha subito uno stallo inspiegabile ed ora i Sindacati , hanno organizzato questa mattina una protesta davanti al portone d’ingresso della Provincia di Chieti. Dopo alcune ore di trattative, una delegazione di lavoratori , è stata ricevuta nella sede della Prefettura, presente oltre il Prefetto di  Chieti, Fulvio Rocco De Marinis, anche il Questore, Filippo Barboso. I due esponenti delle istituzioni, si sono impegnati entrambi a portare le istanze dei lavoratori della Sixity a Roma, sopratutto quello che concerne il pagamento degli arretrati della Cig, da due mesi non percepita da nessun lavoratore della famosa azienda teatina.Protesta_lavoratori_Sixty_a_Chieti_4-2

CATEGORIE
Condividi