Tortoreto – E’ bene specificare che l’arresto del l’ex funzionario del Comune, Pasqualino Saccuti, non c’entra nulla con la nuova vicenda scoperta da un controlo della Guardia di Finanza. Questa volta si tratta di false dichiarazioni Isee, che serve alla famiglie per avere i rimborsi degli acquisti dei libri scolastici. In almeno tre casi, ha accertato la Guardia di Finanza, le dichiarazioni non corrispondevano al vero, per cui  le famiglie hanno incassato i rimborsi di libri, quando invece sperttava qualcun’altro. Un altrro fatto denunciato dal PD locale e che di fatto, mette al acentro un vero e proprio caso Tortoreto e la sua trasparenza nella gestione della cosa pubblica. Anche dopo  questa inchiesta, qualcuno vuole tirare in ballo il primo cittadino, Generoso Monti : “Il Sindaco non poteva non sapere”. E siamo al secondo caso. Dimissioni in vista di qualche amministratore? Nessuno, per adesso, lo chiede, ma siamo sull’orlo di una crisi di nervi collettiva.