Pescara – Ieri nella sala consiliare del Comune di Pescara, si è tenuta la cerimonia di premiazione dell’8° Edizione del Concorso letterario, bandito dalla Fondazione “Casa di Dante in Abruzzo”, “Leggere Dante oggi”.Il Concorso, sostenuto dalla Fondazione Carichieti, dalla Regione, Provincia e Comune di Pescara, era riservato agli studenti di tute le province abruzzesi e prevedeva una declamazione pubblica ed un’analisi  critica dei canti della Divina Commedia alla presenza della Giuria costituita da Sandro Santilli, Presidente dell’Accademia delle Belle Arti de L’Aquila, già Dirigente regionale del MIUR; da Lina De Lutiis in Gizzi, Presidente della Fondazione “Casa Dante in Abruzzo”; da Daniela Giannangeli, già Docente di Lettere nel Liceo Classico “Gabriele D’Annunzio” di Pescara; da Eduardo Rollo, già Docente di matematica nel Liceo Scientifico “L.Da Vinci” di Pescara. La Giuria ha deciso all’unanimità  di assegnare il primo Premio al Liceo Statale “Saffo” di Roseto degli Abruzzi “….per l’originalità, novità e la completezza con cui è stato trattato il tema “Immagini e colori della Divina Commedia”. La lettura e il commento del messaggio dantesco sul piano figurale e su quello cromatico, hanno coinvolto molti studenti e sono stati efficacemente coinvolti nell’esecuzione di un breve brano musicale e da un pregevole canto. I vincitori sono: Annalaura Aloisi, Michela Bianchini, Martina D’Angelantonio, Claudia Di Donato e Serena Marrancone della Classe  III A del Liceo delle Scienze Umane; Sabrina Verzoletti, Elira Xhizdari, Orazio D’Eustacchio e Adriana Di Lorenzo della Classe V A del Liceo delle Scienze Sociali; Francesca Frezza e  Ilenia Misantone della Classe V B del Liceo delle Scienze Sociali e Francesca Di Egidio della Classe III A del Liceo Classico.Gli Studenti sono stati coordinati dalle Prof.sse Giorgia Settepanelli e Paola Di Filippo. Sono stati premiati con una pergamena, la pubblicazione del lavoro svolto, un volume  di pregio su Dante Alighieri, una produzione di una trascrizione micro-calligrafica del testo integrale della Divina Commedia del 1888, una targa ed un premio in denaro di 1.500 euro.Liceo_saffo_