Arrestato giovane ventenne:spacciava e coltivava marijuana in casa

Fano  –   Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Urbino, unitamente a personale del Commissariato di Fano, dopo alcune complesse indagini, svolte per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un giovane di 20 anni, di origine pugliese, residente a Fano, sorpreso in flagrante nell’attività di coltivazione e detenzione di cannabis a fini di spaccio. Gli agenti hanno  trovato e sequestrato 600 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, pronta per essere diffusa sul mercato. Nella circostanza veniva anche sequestrato il materiale necessario per il confezionamento delle dosi e per la coltivazione delle piante di cannabis a livello casalingo.marijuana_coltivata_in_casa

CATEGORIE
Condividi