Scossa di terremoto (magnitudo 4.9) ad Ancona. Avvertita anche in Provincia di Teramo

970415_524793317558664_1941202316_n(wn24)-Ancona – Erano le  3.32. Un’ora che suona “familiare a molti abruzzesi”. Gli stessi che questa notte hanno segnato una nuova scossa di terremoto che ha interessato il territorio marchigiano, ma con riflessi coonsistenti anche in Provincia di Teramo
 
Dalle prime notizie la scossa, sembra, sia stata di magnitudo 4.9, con epicentro a circa 20 chilometri da Ancona, tra la Provincia del capoluogo marchigiano e quella di Macerata. Il sisma è stato avvertito molto chiaramente nella Provincia teramana, soprattutto lungo la costa e nel territorio della Vibrata e nel pescarese.
Molte le persone che si sono riversate in strade e centinaia le chiamate ai numeri della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.
CATEGORIE
Condividi