Marchigiano più grande? Leopardi stravince. Battuti anche Della Valle e Valentino Rossi

leopardi-colori(wn24)-Ancona – Qual è il personaggio più rappresentativo delle Marche? Un sondaggio, effettuato qualche settimana fa e basato sull’opinione di 640 cittadini marchigiani, non lascia dubbi: Giacomo Leopardi, per usare un termine moderno, potrebbe essere il “testimonial” per eccellenza  della Regione.
Il 44% degli intervistati ha indicato il poeta di Recanati, come il personaggio emblematico delle Marche.
Al secondo posto, il campione della MotoGP, Valentino Rossi, con il 19%.  Tra i personaggi “attuali”segue con il 15%, l’imprenditore, “Mister Tod’s”, Diego Della Valle, a testimonianza che chi ha lavorato duramente per farsi una posizione, ha dei riconoscimenti importanti.
In ogni caso i personaggi storici sono ancora molto attuali. Dopo Leopardi altre due “glorie” marchigiane hanno ricevuto parecchi consensi. Si tratta del compositore e musicista Gioacchino Rossini con il 16% e del grande Raffaello con il 10%.
Tra gli altri nomi che sono stati ricordati, l’artista Neri Marcorè (7%) di Porto S’Elpidio, il compositore ascolano Giovanni Allevi (6%).
Seguono altri nomi eccellenti come il tenore Beniamino Gigli, il critico Carlo Bo il Presidente dell’Ascoli Calcio Costantino Rozzi e altri personaggi in attività come gli sportivi Valentina Vezzali e Roberto Mancini.
Se lo scorso anno l’attore americano Dustin Hoffman, nel famoso spot televisivo per le Marche, in un italiano maccheronico, recitava proprio “L’Infinito” di Leopardi, ci si chiede chi possa essere il nuovo testimonial, visto che il poeta del ‘Sabato del Villaggio’, della ‘Ginestra’ e delle ‘Ricordanze’, è ancora il più popolare e il più conosciuto dentro e. molto probabilmente. anche fuori regione.
 

CATEGORIE
Condividi