E’ morto in Ospedale il ciclcista investito a Montesilvano

04_672-458_resize(wn24)-Pescara –  E’ morto ieri sera, all’Ospedale civile di Pescara,Pantaleone Di Santo, il 77enni ciclista, investito nel pomeriggio a Montesilvano, da un’auto mentre percorreva via Verrotti.
L’uomo, era appena uscito dal supermercato Todis, quando è stato travolto da una Nissan Qashqai, condotta da un Carabiniere fuori servizio che si stava recando a lavoro, a Pescara.

Entrambi i mezzi si muovevano su via Verrotti in direzione nord-sud.

Le lesioni e le fratture riportate dall’uomo anziano, erano talmente gravi che per lui non c’è stato nulla da fare, nonostante le cure e le attenzioni dei sanitari dell’Ospedale.
La Polizia Municipale di Montesilvano si è occupata dei rilievi, ascoltando i testimoni per ricostruire la dinamica dell’accaduto.
CATEGORIE
Condividi