Una tragico rave party: giovane schiacciato da auto mentre era steso sul prato

1135712-rave(wn24)-San Severino Marche (MC) – Un rave party (festa clandestina organizzata all’aperto dove è frequente l’uso di alcol e droghe ) tragico, quello che si è consumato nello scorso weekend. Diego Lucchetti, 18 anni,compiuti il 30 agosto scorso, studente di Loro Piceno, figlio di un geometra comunale e di una commercialista, è morto schiacciato da un’autovettura in manovra, mentre era sdraiato su un prato, durante la festa in una ex cava, in località Serripola di S.Severino Marche  di Macerata. Non è ancora chiaro se il giovane si fosse addormentato sul posto.
Il corpo privo di vita del diciottenne è stato trovato verso le ore 5 e 30. Non è chiaro, al momento, se siano stati i suoi amici – che intanto si erano messi a cercarlo – a vederlo per primi o il conducente, andato a riprendere la macchina. I ragazzi hanno fatto un tentativo disperato di salvarlo, caricandolo su un’auto e portandolo all’ospedale più vicino, a San Severino Marche.
Tutto inutile: dopo qualche chilometro, a Gagliole, gli amici hanno capito:Diego era morto. Poco prima delle ore 7.00 hanno chiamato il 118 e al pronto soccorso,ma non è rimasto altro che constatarne il decesso. I Carabinieri sono andati alla cava, trovando una cinquantina di giovani, buona parte dei quali ubriachi, indentificandoli. Molti altri nel frattempo si erano allontanati, in quanto la notizia della tragedia si era divulgata.C.M., Il ventenne alla guida dell’Opel Corsa che ha schiacciato il giovane, si è difeso davanti ai Carabinieri dicendo che il terreno era sconnesso e c’erano molte buche e quindi di non aver visto l’altro ragazzo steso per terra.
Gli inquirenti intendono di compiere accertamenti sulle sue condizioni psicofisiche. Non ancora fissata la data dell’autopsia sul corpo del diciottenne.
 

CATEGORIE
Condividi