Spacciavano droga all’interno di un palazzo. Arrestati tre giovani in fuga

polizia-arresto(wn24)-Porto Recanati (MC) – Gli uomini della Squadra Mobile di Porto Recanati hanno arrestato ieri pomeriggio tre cittadini di origini pakistane, A.N. di anni 29, M.A. di anni 25 e R.N. di anni 35 tutti residenti a Porto Recanati, ritenuti responsabili in concorso tra loro del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
Nel corso dell’operazione, che ha comportato svariate perquisizioni sia personali che domiciliari nei confronti di diversi soggetti pregiudicati, all’interno di uno stabile sito nelle vicinanze dell’ex discoteca Green Leaves, i tre individui, accortisi della presenza degli agenti che seguivano da tempo i loro movimenti, nascondevano un involucro nei pressi di una manichetta antincendio dandosi subito alla fuga a piedi.
Immediatamente inseguiti i tre venivano bloccati mentre veniva recuperato l’involucro precedentemente nascosto, contenente sostanza stupefacente del tipo eroina per un peso di circa 20 grammi.
I tre uomini, tutti privi di occupazione ed in possesso peraltro di una cospicua somma di denaro contante, probabilmente frutto dell’attività di spaccio svolta all’interno dello stabile meta di molti  tossicodipendenti, sono stati arrestati e successivamente associati al carcere di Ancona-Montacuto.
 

CATEGORIE
Condividi