Retata antiprostituzione: scoperte ragazze espulse da Pescara, ma ancora in “strada”

prostitute_1_original(wn24)-Pescara – Blitz anti-prostituzione dalla riviera sud a Montesilvano: 11 le ‘lucciole’ multate.
Nella serata di ieri, il personale del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, ha effettuato nella riviera sud e nord di Pescara e Montesilvano, un servizio  di controllo del territorio teso al contrasto del fenomeno della prostituzione.

Nella circostanza sono state rintracciate, identificate e sanzionate, ai sensi delle ordinanza comunali emanate dai sindaci Mascia e Di Mattia, 11 donne straniere, tutte dedite al meretricio, di cui 3 sono state deferite all’autorità giudiziaria perché contravventrici al foglio di via obbligatorio, emesso dal Questore di Pescara il 16 gennaio scorso.

CATEGORIE
Condividi