Neri Marcorè testimonial della Regione Marche. Spacca sceglie un “taglio” slow

Neri-Marcor-Gian-Mario-Spacca-450x298(wn24)-Ancona –  Le Marche dei borghi storici, dei parchi di terra e di mare, le Marche dei 400 musei e 70 teatri storici, delle 18 Bandiere Blu e delle 19 Bandiere Arancioni puntano su Neri Marcorè. Una voce, un volto amato dal grande pubblico che accoglierà il turista raccontandogli una storia, facendolo sentire bene. Contro lo stress di tutti i giorni, le Marche, uno dei 5 “paradisi” al mondo in cui vivere (Fonte: Aarp), intendono consolidare e rilanciare nella mente del turista quella qualità di vita che è uno dei motivi principali per cui vengono percepite.

Non quindi un’operazione di marketing turistico tradizionale, ma l’ideazione e realizzazione di un mix di strumenti di comunicazione alternati che, segnati dalla presenza di Neri Marcorè, possano offrire al turista molteplici punti di vista inconsueti, il calore delle Marche e con questo la bellezza dei luoghi, coinvolgendo l’utente e invitandolo a provare la stessa emozione.

Mettere con il progetto il turista al centro dell’attenzione, far crescere la voglia di Marche, di compiere un’esperienza di vita, di amore, di passione. Perché Neri Marcorè? Perché incarna il marchigiano doc, calmo, leggero, operoso, attento all’altro, pronto a scambiare battute al volo in piazza, generoso ma non invasivo. Un marchigiano che ama profondamente la sua regione, le sue radici, la sua cultura.

Il concept sarà declinato in un articolato piano di comunicazione che affronta il messaggio attraverso uno stile narrato dove l’idea di Marche penetra in modo sempre più forte nella mente dell’utente utilizzando il mezzo radiofonico, la comunicazione social (efficace e low cost), la declinazione visiva.

La Regione Marche ha avuto negli anni questi testimonial: nell’ordine, Valentino Rossi, Valentina Vezzali, Roberto Mancini, Dustin Hoffman (che arriva nel 2010) Si ricorda anche la bella sequenza di spot radiofonici dove susi blady e Patrizio roversi invitavano a venire nelle marche ( 2009).

CATEGORIE
Condividi