Le tre Stelle Michelin al Ristorante dello chef abruzzese Niko Romito

l_636_niko-romito-chef-dell-anno-Trofeo-Galvanina-2013(wn24)-Castel Di Sangro(AQ) – Il ristorante Reale di Castel di Sangro, in provincia dell’Aquila, si aggiudica la terza stella della Guida più importante del pianeta. Un sogno che diventa realtà, per il giovane chef Niko Romito, sua sorella Cristiana e la loro formidabile squadra.
Non ha neppure compiuto 40 anni il grande chef e da oggi entra nell’olimpo dei cuochi, conquistando la terza stella della Guida più attesa dagli chef di tutto il mondo. Niko Romito, chef del ristorante Reale di Castel di Sangro, si è appena aggiudicato la terza stella nell’edizione 2014 della Guida Michelin curata da Sergio Lovrinovich.
L’assegnazione è avvenuta questa mattina. «È semplicemente la realizzazione di un sogno». Queste le prime parole di un emozionato Niko Romito dopo l’annuncio del conferimento della terza stella Michelin.
«Un risultato meraviglioso – continua lo chef – che ci ripaga delle scelte e del lavoro fatti in questi anni. Voglio condividere questa gioia con mia sorella Cristiana e con la mia instancabile squadra, perché questa è senza dubbio la vittoria di un gruppo. E per chi ci chiede cosa succederà, rispondo che continueremo a lavorare senza perdere di vista i nostri principi, lo studio in cucina, il lavoro sugli ingredienti e sulle materie prime e, soprattutto, senza  dimenticare l’importanza della ricerca e dei progetti formativi come la Niko Romito Formazione e Spazio e di cultura gastronomica come Unforketable».
CATEGORIE
Condividi