Alba Adriatica. Droga: quattro arrestati per spaccio di cocaina. Cessioni alla “Città bene”

carabinieri(wn24)-Alba Adriatica –  I Carabinieri della compagnia di Alba Adriatica , hanno eseguito questa mattina, quattro misure cautelari a carico di Danilo Levakovic, 26 anni, in carcere a Pescara, per l’omicidio di Emanuele Fadani, Erica Bellotti, 22, Clelia Spinelli, 51 e Nadia Levakovic, 22, tutti di Alba Adriatica e uniti da vincoli parentali tra di loro. I provvedimenti sono stati firmati dal gip del Tribunale di Teramo, Domenico Canosa, su richiesta del sostituto procuratore, Stefano Giovagnoni, titolare dell’inchiesta. Il “Clan” , in concorso tra i componenti, avrebbe ceduto, in piu’ occasioni, cocaina,ad “Alba Bene”, eroina ai “trovatelli” della stazione, marijuana e hashish a studenti con poca “zucca” sulla testa. Clineti abituali, ovviamente,  diversi tossicodipendenti del posto e dei paesi limitrofi. Bellotti e Nadia Levakovic si trovano  già ai domiciliari,mentre Spinelli nel carcere di Castrogno a Teramo. I quattro destinatari dei provvedimenti, stando alle indagini ricevevano e rifornivano gli acquirenti di droga all’interno della loro abitazione, nel centro abitato della cittadina albense. Il luogo degli appuntamenti era in via Bafile, nel villino dei rom, nella oramai tristemente famosa “casa rosa”, gia’ sottoposto a sequestro per una indagine sui patrimoni immobiliari dei rom.

CATEGORIE
Condividi