San Benedetto del Tronto. Donna trovata morta impiccata nel bagno di casa. Nessun biglietto lasciato

ambulanza-13

 

(wn24)-San Benedetto del Tronto –  L’hanno trovata impiccata nel bagno di casa, con intorno al collo la cintura dell’accappatoio. E’ stato così che ha trovato la morte una donna di 46 anni, impiegata dell’ospedale di San Benedetto con un marito e due figlie.

Sono stati proprio i familiari a trovarla, poco dopo le 22 e 30 di ieri sera, nel bagno della loro abitazione nella zona di Santa Lucia e a chiamare i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza ma il personale a bordo non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna poi confermato dal medico legale che, poco dopo la mezzanotte, è giunto sul posto.

Nelle prossime ore il magistrato sarà chiamato a decidere se disporre un’autopsia sul corpo o se riconsegnare la salma della donna ai familiari. Considerate le circostanze è molto probabile che la salma sarà a breve rimessa a disposizione della famiglia.

CATEGORIE
Condividi