Tragedia lungo la Ferrovia Adriatica: una donna travolta dal treno Intercity Taranto-Bologna. Incerti i motivi……

 l43-intercity-140404161231_big

(wn24)-Grottammare – Una donna, Mirella Calvaresi, è morta travolta dall’Intercity Taranto-Bologna poco dopo le 15.45 di oggi.

Si tratta di una 53enne di Offida che è finita sul primo binario proprio di fronte l’ingresso della stazione di Grottammare. Non c’è stato scampo per lei. E’ morta sul colpo ed è stata trascinata per decine di metri dal convoglio. Sul posto i vigili del fuoco, polizia, i carabinieri di Grottammare e un’ambulanza del 118 il cui personale a bordo non ha però potuto fare altro che costatare il decesso.

Pare che la donna, che era da poco diventata nonna, fosse da diverse decine di minuti alla stazione di Grottammare. Stando alle testimonianze di alcune persone presenti avrebbe osservato passare diversi treni locali prima di scomparire tra le ruote dell’Intercity.Il traffico ferroviario ha subito diversi ritardi. La situazione è stata riportata alla normalità soltanto dopo le 17 e 30, quando il carro funebre, recuperati i resti della povera 53enne, ha lasciato la stazione di Grottammare.

CATEGORIE
Condividi