Roseto. Approvato Il nuovo Piano Spiaggia. Il PD:” Hanno solo lottizzato l’arenile della nostra città”

 spiaggia3

 

(wn24)-Roseto – “Il piano spiaggia approvato ieri sera rappresenta solo uno sterile tentativo di lottizzazione dell’arenile. Una spartizione dei pani e dei pesci che non ha tenuto conto dello sviluppo turistico futuro della nostra città. L’amministrazione Pavone verrà ricordata per aver approvato un piano che elimina le spiagge libere sul capoluogo lasciando solo piccoli varchi in corrispondenza dei canali di scolo a mare; elimina i luoghi di aggregazione sociale e culturale sul mare; prevede un allargamento insufficiente del lungomare nord a discapito della passeggiata e della pista ciclabile; prevede ombreggi solo per alcune attività alberghiere presenti sul litorale; non crea occupazione attraverso la creazione di nuove concessioni; da la possibilità solo ad alcuni balneatori di diventare dei veri e propri latifondisti del mare; priva Roseto di un futuro turistico. Fare turismo per una località come la nostra significa sfruttare al meglio tutte le potenzialità anche territoriali presenti e creare le condizioni perché i turisti vengano e rimangano a Roseto e non certo aumentare il numero di ombrelloni presenti in spiaggia. Il nostro giudizio non può che essere negativo; purtroppo chi pagherà le conseguenze di queste scelte scellerate sarà la città e non l’amministrazione sorda alle esigenze dei cittadini”, ha dichiarato il segretario del Partito Democratico Simone Tacchetti.

CATEGORIE
Condividi