La Presidente della Camera Laura Boldrini ad Ascoli Piceno:”La targa è per chi ci ha donato la libertà”

(wn24)-Ascoli Piceno –  Così La Presidente Boldrini, intervenendo ad Ascoli in occasione dell’intitolazione di una strada” alle partigiane Picene.”Questa targa e’ per voi, perché ci avete donato la libertà, ci avete donato la democrazia, siete stati grandi e ve lo dobbiamo riconoscere”. 

Poi ha scherzato con un’anziana partigiana che si commiserava per l’età: “‘Povera vecchia’ non direi. So che lei era soprannominata la ‘staffetta’ per la sua attività nella lotta partigiana e mi sembra che ancora lo sia”.
   A Treia, al seminario di Symbola, Boldrini ha parlato tra l’altro di immigrazione. La chiusura nel documento della UE “non va verso un’armonizzazione del diritto di asilo in sede europea”, ma la presidente della Camera fa anche una proposta “a monte”. “Ai richiedenti asilo che fuggono dalla paura e dalla guerra – ha detto – bisogna dare la possibilità di fare domanda di asilo prima di salire sulle imbarcazioni e rischiare la vita in mare, prima di andare a giocare alla roulette russa nel Mediterraneo”. 20140627_boldrini.jpg.pagespeed.ce.nGhWKCJYzF

CATEGORIE
Condividi