Montepagano di Roseto. Successo della visita guidata organizzata dai giovani del FAI di Teramo

Roseto-Montepagano-Chiesa-dellAnnunziata-e1299431453143

(wn24)-Montepagano di Roseto – Grande successo sabato sera a Montepagano per l’iniziativa “Un week-end con Celommi – Due serate dedicate alla pittura e alla vita di Pasquale Celommi” organizzata dal Gruppo FAI Giovani di Teramo con il patrocinio del Comune di Roseto.

La visita guidata ha portato i numerosi ospiti alla scoperta delle bellezze dell’antico borgo. Tra queste particolare successo hanno riscosso il Museo Civico della Cultura Materiale, sapientemente illustrato dalla signora Anna Maria Rapagnà, lo storico Campanile e la chiesa dell’Annunziata, dove i visitatori hanno trovato in Don Roberto Borghese una guida d’eccezione, ed ovviamente Palazzo Mezzopreti. Qui gli ospiti hanno ammirato una meravigliosa opera del Celommi, i vari affreschi ed il “paradisiaco” giardino pensile con fico, limone e uva. A fine serata degna conclusione con l’aperitivo in musica.

Voglio ringraziare il Gruppo FAI Giovani di Teramo, in particolare il Capogruppo Vincenzo Di Gennaro e Giusi Pascarelli, colei che ha materialmente organizzato e reso possibile questo bellissimo evento” ha dichiarato il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, presente alla serata assieme al vice-sindaco e assessore alla cultura ed al turismo, Maristella Urbini. “Il mio auspicio è che il FAI ed i suoi Giovani possano organizzare altri eventi di questa portata per far conoscere le meraviglie racchiuse nel “Borgo Divino” di Montepagano ed in tutto lo splendido territorio di Roseto: la nostra Amministrazione da parte sua non farà mai mancare il proprio supporto”. Il primo cittadino ha poi voluto ringraziare anche il Presidente del Consiglio di quartiere, Liberatore Merlitti, che si è dimostrato, ancora una volta, importante punto di riferimento per Montepagano.

Da parte sua il Gruppo FAI Giovani di Teramo ha voluto ringraziare, con una nota, il Comune di Roseto degli Abruzzi e tutta l’Amministrazione comunale per il supporto ricevuto, il borgo e i suoi abitanti per l’accoglienza e la collaborazione dimostrata, quanti hanno contribuito all’organizzazione e alla realizzazione di questo evento, ovvero le signore Pina e Raffaella Pangia, proprietarie di Palazzo Mezzopreti per l’ospitalità e l’aiuto offerto, la signora Anna Maria Rapagnà direttrice e custode del Museo della Cultura Materiale, il parroco di Montepagano, Don Roberto Borghese, l’ingegner Marinucci per aver fornito dell’interessante materiale storico sul borgo, il Presidente del Consiglio di quartiere Liberatore Merlitti per l’interesse mostrato e gli sponsor per il contributo donato all’evento.

Un plauso è stato poi indirizzato ai ragazzi dell’Istituto Classico e Linguistico di Roseto che si sono prestati a far da guida durante la visita al borgo, ovvero Federica Moretti, Raffaella Iorizzo e Francesco Persia e ai loro insegnanti Alcino Pirocchi e Gina Martella per la disponibilità mostrata. Infine un ringraziamento speciale è andato a tutti i ragazzi del Gruppo FAI Giovani di Teramo che si sono impegnati per realizzare questo evento e a tutti i visitatori con la speranza e con l’augurio che questo possa essere solo l’inizio di una lunga e proficua collaborazione tra il FAI  Giovani e l’intero territorio abruzzese, al fine di scoprire ma anche riportare alla luce le tante bellezze che questa regione possiede.

CATEGORIE
Condividi