Roseto.L’Assessore Fornaciari sulle isole ecologiche:”Sono previste in alcuni condomini”

(wn24)-Roseto – “Non è un caso che la realizzazione delle isole ecologiche su suolo pubblico sia prevista solo ed esclusivamente su un numero di condomini non dotati di spazi idonei, che si conta sulla punta delle dita. La quasi totalità di questi, infatti, ha spazi adeguati per contenere i cassonetti della raccolta differenziata al proprio interno”. Questa la risposta dell’assessore all’ambiente del Comune di Roseto degli Abruzzi, Fabrizio Fornaciari, alla nota diffusa da Mauro Racinelli del Comitato Cambiamo Roseto Adesso.

Chi ha sollevato oggi la polemica lo fa “fuori tempo massimo”, non avendo avuto il coraggio di spiegare a chi governava all’epoca in cui sono stati realizzati gli edifici in questione, che era sufficiente un semplice “rigo di modifica” del regolamento edilizio comunale per imporre la realizzazione, all’interno degli stessi fabbricati, di spazi idonei per collocare i cassonetti” prosegue Fornaciari. “Infine colgo l’occasione per rassicurare il Comitato che il metodo di raccolta dei rifiuti tramite i cassonetti stradali è stato ampiamente rottamato ed è e continuerà ad essere solo un brutto e lontano ricordo”.3

CATEGORIE
Condividi