L’atleta di San Benedetto del Tronto, Enrica Cipolloni, protagonista nella Coppa Europa di Madeira

(wn24)-San Benedetto del Tronto – Un fine settimana da incorniciare per l’atletica di San Benedetto del Tronto, probabilmente tra i migliori della sua gloriosa storia.
L’Italia chiude al sesto posto la due giorni  Coppa Europa di Prove Multiple, andata in scena nel weekend nell’isola portoghese di Madeira. Salvezza conquistata sul campo grazie alla straordinaria performance della sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro), migliore delle azzurre, che è decima, ma quel che più conta, coglie il primato personale nell’Eptathlon, collezionando, al termine delle sette prove, 5510 punti. Il miglioramento è notevole, e sfiora i 300 punti di margine rispetto ai 5223 del limite personale precedente, fissato a Novara nel 2012. Lo score è determinato da questi risultati: 14”21(100 hs) ; 1,84 (salto in alto); 11,99 (lancio del peso); 26”47 (200 mteri); 5,67 (salto in lungo); 37,83 (lancio del giavellotto); 2’26”41 (800 metri).
Enrica, vero e proprio vanto dell’atletica rivierasca ed allenata dal Prof.Francesco Butteri, ha addirittura siglato ben 4 primati personali ( 100 hs, 200 mt, 800 mt e lancio del giavellotto ) lasciando alle sue spalle le altre atlete che hanno rappresentato l’Italia quali Carolina Bianchi (5370), Flavia Nasella (5222) e Cecilia Ricali (5107).
Il week end ha segnato un’altra grande prestazione di un atleta della Collection Atletica Sambenedettese a livello internazionale : Alessandro Gaetani, in occasione del meeting svoltosi in Svizzera presso La Chaux de Fond , ha corso i 400 metri in 47”95, crono che lo catapulta ai vertici della specialità a livello nazionale.
Infine a Modena si sono svolti i Campionati Italiani Master e gli atleti della Collection hanno conseguito un ragguardevole bottino : 1 oro ( Francesco Bruni nei 300 mteri ad ostacoli categoria MM 70 ), 1 argento ( Carlo Sebastiani, Lancio del Peso categoria MM 55 ) e 2 bronzi ( Francesco Bruni nel salto in lungo e nel salto triplo Categoria MM 70 ).
Da segnalare inoltre il quarto posto di Cesare Alesi ( salto in alto, MM50 ),il quinto posto di Massimo Romandini (1500metri, MM 45 ) ed il sesto dell’artefice del progetto della squadra Master Stefano Cavezzi ( lancio del disco,MM50)  Enrica_Cipolloni_3
CATEGORIE
Condividi