Turisti stranieri “super-scrocconi”: in vancanza senza pagare l’Hotel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(wn24)-Ancona –  E’ considerato un vero e proprio raid fatto da “super-scrocconi”, per di più appartenenti ad un popolo molto “onesto” e  con un “lifestyle” molto più inglese: dormivano negli alberghi senza pagare. Quattro irlandesi hanno soggiornato a scrocco per una decina di giorni in alcuni hotel della zona di Osimo spacciandosi per tecnici addetti ai cantieri dell’A14. Avevano fornito generalità leggermente difformi da quelle reali, e documenti aziendali falsi. Gli uomini, fra i 20 e i 40 anni d’età, si sono poi allontanati senza pagare i conti, dopo aver usufruito di tutti i servizi degli alberghi, lavanderia compresa. Sono stati identificati e denunciati dalla polizia grazie alle targhe delle auto. Si è così scoperto che avevano messo a segno truffe analoghe in alberghi della costa abruzzese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CATEGORIE
Condividi