Giovanissimo arrestato con tre panetti di hashish

 

 

 

 

 

 

 

 

(wn24)-Castelfidardo(AN) – Aveva  l’hashish nascosto in casa e  i carabinieri di Osimo, nell’ambito di un’azione di prevenzione contro il fenomeno dello spaccio, hanno arrestato un giovane di Castelfidardo. Il ragazzo di 27 anni, residente a Castelfidardo, nullafacente, è stato controllato all’una di notte in piazza Don Minzoni, mostrandosi immediatamente nervoso, impacciato e con fare moto ambiguo e sospettoso. Di conseguenza è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. Nell’abitazione, nascosti in un sottofondo dell’armadio della camera da letto, c’erano 300 grammi 300 di hashish suddivisi in 3 panetti, un bilancino di precisione e materiale per la confezione di dosi.Lo stupefacente ed il materiale sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane à stato ammanettato e condotto nella caserma di Osimo.

 

 

 

 

 

 

CATEGORIE
Condividi