Noleggia un pulman, ma non lo riconsegna all’agenzia. Denunciato per appropriazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(wn24)-Jesi(AN) –  Organizza una gita con gli amici e decide di noleggiare un pullmino a 9 posti con regolare contratto, ma il giorno della riconsegna inventa scuse e rinvii, ma il bus non viene riconsegnato all’agenzia. 

Ovviammente alla decisione so partiti i solleciti, pazienza, comprensione e deroghe. Il Mercedes Vito nero, targato EB021EP della Esitur Tour Operator di Jes, (valore commerciale di oltre 25.000 euro) non è stato riconsegnato. Per i titolari dell’agenzia “Esitur” non c’è stata altra soluzione che sporgere denuncia per appropriazione indebita. L’operaio di Montottone l’aveva noleggiato per una gita che avrebbe dovuto fare il primo maggio. Ha stipulato un contratto di cauzione, lasciando una caparra per il noleggio e l’assicurazione pagata con un assegno. Ma poi, al momento di riconsegnare il pulmino (il giorno dopo la festività) non s’è più fatto vivo. Contattato più volte dalla famiglia Crognaletti – titolare della Esitur – ha preso tempo, assicurando che presto lo avrebbe riconsegnato saldando il conto. Ma i giorni sono passati, gli impegni assunti sono saltati e del noleggiatore nessuna notizia. Quindi è stata sporta denuncia all’autorità giudiziaria.

 

 

 

 

 

 

 

CATEGORIE
Condividi