I Vigili Urbani fermano anche il Questore di Ascoli Piceno: stava andando a casa in bicicletta

I Vigili Urbani fermano anche il Questore di Ascoli Piceno: stava andando a casa in bicicletta

(wn24)-Ascoli Piceno –  La tensione tra chi, nonostante il Coronavirus è costretto ad andare  a lavorare, è così alta, che i Vigili Urbani di Ascoli Piceno hanno fermato anche chi ha predisposto dalla Questura l’osservanza delle misure anticontagio da covid-19. Poco prima delle ore 15:00, una pattuglia della polizia municipale ha fermato in piazza Arringo un uomo in bicicletta, con cappellino e mascherina.
 Ha esibito i documenti dichiarando il motivo del suo spostamento: era appena uscito dall’ufficio per rientrare a casa e mangiare un panino. Era il Questore Paolo Pomponio, insediatosi di recente. Prima di andare via si è complimentato con la pattuglia. La rete dei controlli, che impegna numerosi equipaggi della polizia di Stato, carabinieri, polizie municipali, quella provinciale e guardia di finanza, è stata estesa anche sulla costa, dove il pattugliamento è assicurato da un natante delle Fiamme Gialle.
CATEGORIE
TAGS
Condividi