Marche. Atto “vandalico” contro il Sindacato: attaccata la sede della UIL

Marche. Atto “vandalico” contro il Sindacato: attaccata la sede della UIL

(wn24)-Serra De’ Conti(AN) – Ora attaccano anche le sedi delle organizzazioni sindacali, anche se viene “etichettato” come “atto vandalico”. Comunque la sede della UIL di Serra de’ Conti (AN) è stata “presa d’assalto” con lancio di uova ed escrementi contro la vetrata e con fioriere divelte.

La scena è stata scoperta dagli operatori del sindacato, i quali non hanno potuto fara altro che prendere atto dell’accaduto e avvisare le forze dell’ordine. Infatti sono stati allertati i carabinieri della locale stazione per denunciare l’accaduto. “C’è molto amaro in bocca e confidiamo si tratti di una bravata perché, pur deprecabile, l’alternativa di un gesto mirato contro il sindacato sarebbe un atto gravissimo e antidemocratico”, il commento di Claudia Mazzucchelli, segretaria generale della Uil Marche. La sede Uil di Serra de’ Conti ospita anche gli uffici del Caf e del Patronato Ital dove tanti cittadini, quotidianamente, si recano per la dichiarazione dei redditi, per le pensioni e, soprattutto nell’emergenza Covid, per tutte le misure a sostegno.

CATEGORIE
Condividi