Covid Marche. Peggiora il trend dei positivi per 100mila abitanti. I dati

Covid Marche. Peggiora il trend dei positivi per 100mila abitanti. I dati

(wn24)-Ancona – Nelle Marche peggiora il dato nel rapporto tra positivi per centomila abitanti. Nella settimana 28 luglio-3 agosto, infatti, il trend per i casi attualmente positivi al coronavirus per 100mila abitanti (143; 158 media nazionale) e si è registrato un aumento dei nuovi casi (51,2%; 19,9% Italia) rispetto alla settimana precedente. I dati emergono dal monitoraggio della Fondazione Gimbe.

Nelle Marche restano sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (2% contro il 3% nazionale) e terapia intensiva (2% contro il 3% di media Italia) occupati da pazienti Covid-19. Le province marchigiane che hanno superato i 50 nuovi casi per 100.000 abitanti nell’ultima settimana sono: Ancona (52), Fermo (72), Macerata (60), Pesaro e Urbino (59).
    Sul fronte vaccini, la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 56,9% (media Italia 56%) a cui aggiungere un ulteriore 8,1% (Italia 9,5%) solo con prima dose. Tra gli over 80 ha completato il ciclo vaccinale il 92,5% (media Italia 92,3%) a cui occorre aggiungere un ulteriore 2% (media Italia 2,5%) solo con prima dose. Nella popolazione 70-79 anni completato il ciclo vaccinale per l’89,6% (86,3%) a cui aggiungere un ulteriore 0,8% (3,4% Italia) solo con prima dose.
    Nella fascia 60-69 anni ciclo vaccinale completo per il 78,1% (78,6%) a cui aggiungere un 4,9% (6,2%) solo con prima dose.
    Tra gli over 60 l’11,4% non ha ricevuto alcuna dose di vaccino (media nazionale 11%). Tra i ragazzi di età compresa tra 12-19 anni non ha ricevuto nessuna dose di vaccino il 63,9% (media Italia 63,4%).

CATEGORIE
Condividi