Basket serie B. La Liofilchem Roseto con Senigallia per la prima di ritorno

Basket serie B. La Liofilchem Roseto con Senigallia per la prima di ritorno

(wn24)-Roseto – Prima di ritorno nel campionato di Serie B (Girone C), 16a in totale, con la Liofilchem Roseto che domenica ( ore 18:00 ) ospiterà al PalaMaggetti la Pallacanestro Senigallia. 2022 che si aperto con una vittoria nelle file biancazzurre, con i due punti presi a Montegranaro e striscia positiva che dura da ben 11 gare, oltre alla conferma del primo posto solitario in classifica. Nella giornata di ieri arrivata anche l’ufficialità da parte della Fip in merito al recupero con Giulianova: si giocherà mercoledì 26 gennaio alle ore 20:45 al PalaMaggetti.
Dall’altra parte arriva una squadra in salute, reduce dalla bella vittoria al PalaRuggi di Imola (avversario proprio di Roseto domenica 30) e con tutte le carte in regola per cercare di rendere amara la domenica ai rosetani: nel match di andata Roseto espugnò il PalaPanzini con il punteggio di 64-69, con 19 di Giacomini tra i locali e 13 di Zampogna dall’altra. Sono 70,3 i punti di media segnati ad incontro, subendone 68.5, con il 52% da due punti, il 26% da tre, 61 ai tiri liberi, arpionando 39.7 rimbalzi a gara e regalando oltre 16 assist a incontro.
Starting five di coach Andrea Gabrielli che dovrebbe prevedere in cabina di regia Marco Giacomini, punto fermo del roster marchigiano con i suoi 10 punti 4 assist di media, lo spot di guardia sarà occupato da Filippo Giannini, oltre 13 punti a gara e atleta molto pericoloso nell’1 vs 1, il terzo esterno è Luca Bedetti, giocatore esperto per la categoria che fa della fisicità la sua arma migliore, sotto canestro Lorenzo Varaschin, uno dei migliori lunghi del girone di andata, oltre 13 punti e 8 rimbalzi, e l’ex Empoli Alberto Bedin, pericoloso dentro l’area con un ottimo 68% da due.Dalla panchina il più utilizzato è Gnecchi, cresciuto molto durante la stagione, la versatilità di Cicconi Massi per dare respiro ai lunghi titolari, mentre il figlio d’arte Calbini per far respirare Giacomini.
Il match sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP  (https://lnppass.legapallacanestro.com ).
Arbitri dell’incontro saranno Andrea Andretta di Udine e Lorenzo Bragagnolo di Codroipo (UD).

CATEGORIE
Condividi