Università di Teramo. Da domani giornate di studi sulla sicurezza alimentare

Università di Teramo. Da domani giornate di studi sulla sicurezza alimentare

(wn24)-Teramo –  Tra le necessità primarie, in caso di emergenze non epidemiche, c’è quella di garantire la distribuzione di cibo alla popolazione colpita, che deve essere assicurata fin dai primi momenti dell’emergenza, in presenza di numerose criticità ambientali e logistiche e di una popolazione varia, dai lattanti agli anziani.

Di sicurezza alimentare e nutrizione delle emergenze si discuterà nelle giornate di studio che si terranno a Teramo nell’Aula Mario Compagnucci del Campus Ruggero Bortolami di Piano d’Accio dal 24 al 28 gennaio prossimo, organizzate dalla Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Teramo, dal 9° Reggimento Alpini, dal Corpo Militare A.C.I.S.M.O.M. e dall’Associazione Genitori Bambini Emopatici (AGBE).

Si inizia lunedì 24 gennaio con un corso di formazione in materia di igiene degli alimenti curato da Gianluigi Ferri dell’Università di Teramo.

Martedì 25 a partire dalle ore 9.30 inizieranno i lavori con i saluti del rettore Dino Mastrocola, delpreside della Facoltà di Medicina Veterinaria Augusto Carluccio, del comandante del Corpo Militare ACISMOM Mario Fine, del comandante del 9° Reggimento Alpini Giammarco Laurencig, delpresidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, deldirettore IZS Abruzzo e Molise Nicola D’Alterio edeldirettore del Servizio Veterinario Area B della ASL di Teramo Rolando Piccioni.

Coordinatida Alberto Vergara – direttore della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli alimenti di origine animale dell’Università di Teramo – interverranno Silvio Borrello della Food&Health Consulting srl, Adriana Ianieri dell’Università di Parma, Giacomo Migliorati direttore sanitario dell’IZS Abruzzo e Molise, Sante Roperto dell’Università di Napoli, Sonia Pompilii dietista e nutrizionista della ASL di Teramo, Francesca de Paulis medico Veterinario della ASL 1 Abruzzo.

I lavori, coordinati da Augusto Carluccio, continueranno mercoledì 26 con alcune lezioni teorico-pratiche e gli interventi di Pasquale Marrese maggiore del 9° Reggimento Alpini, Sabrina Greco ricercatrice del CNR, Francesca Frattaroli dell’Istituto Alberghiero di Roccaraso (AQ), Samuele Pulze tenente colonnello veterinario del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Antonio Tocchio sottotenente medico veterinario del Corpo Militare ACISMOM e Umberto Del Papa capitano medico del Corpo Militare ACISMOM.

Giovedì 27, dopo una presentazione del maggiore del 9° Reggimento Alpini Pasquale Marrese e l’intervento del giornalista enogastronomico Giovanni Angelucci, ci sarà una esercitazione pratica con allestimento di cucine da campo e preparazione dei pasti a cura del 9° Reggimento Alpini e di varie associazioni.

Venerdì 28 gennaio, infine, le giornate di studio si concluderanno con la prova finale e la consegna degli attestati ai partecipanti al Corso di formazione in materia di igiene degli alimenti.

CATEGORIE
Condividi