Pineto. Presso la Torre di Cerrano, nasce un  nuovo punto FAI

Pineto. Presso la Torre di Cerrano, nasce un nuovo punto FAI

(wn24)-Pineto(TE) – Dalla voglia di incontrare il territorio e fare rete con le
realtà locali, la Delegazione FAI di Teramo e l’Area Marina Protetta
Torre di Cerrano hanno siglato un accordo per l’apertura di un nuovo
Punto FAI presso la Torre del Cerrano, al fine di promuovere la missione
del Fondo Ambiente Italiano e collaborare operativamente alla
realizzazione di eventi per la valorizzazione del patrimonio storico
artistico e ambientale del nostro territorio.

“Questo accordo – dichiara il Capo Delegazione FAI di Teramo, Pietro
Costantini – ci rende particolarmente felici poiché consente alla
Delegazione FAI teramana di essere presente con maggiore costanza in una
porzione della Provincia dall’alto valore storico-ambientale. La
collaborazione con l’AMP Torre del Cerrano sarà sicuramente efficace per
promuovere in concreto una cultura di rispetto della natura, della
storia e delle tradizioni del territorio e tutelare un patrimonio che è
parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità”.

“Siamo molto orgogliosi di aver siglato questa convenzione con la
delegazione FAI di Teramo – dichiara il Presidente dell’AMP, Fabiano
Aretusi – si tratta di un ulteriore tassello per collaborare insieme
dopo le iniziative già organizzate nel corso dell’estate e che si
aggiunge alle numerose attività culturali che promuoviamo, in
particolare di educazione ambientale, e che portiamo avanti anche in
sinergia con le Guide del Cerrano. Ringrazio il capo delegazione FAI
Pietro Costantini, con il quale siamo felici di collaborare per
promuovere il nostro territorio e farlo conoscere sempre più”.

Il nuovo Punto FAI fornirà informazioni sulle attività del Fondo
Ambiente Italiano e della Delegazione di Teramo a chi volesse
avvicinarsi e iscriversi alla Fondazione.

CATEGORIE
Condividi