Sparatoria a Pescara: il fermato non parla. Il ferito trasferito in neurochirurgia

Sparatoria a Pescara: il fermato non parla. Il ferito trasferito in neurochirurgia

(wn24)-Pescara – Federico Pecorale, il 29enne accusato di aver sparato domenica pomeriggio al cuoco 23enne di un ristobar di Pescara, davanti al Gip del Tribunale di Pesaro si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Il magistrato si è posto il problema della competenza territoriale sui reati commessi tra Abruzzo e le Marche. A renderlo noto è l’avvocato difensore dell’uomo, Florenzo Coletti. La decisione del gip sarà resa nota nel pomeriggio. Pecorale è accusato di tentato omicidio e detenzione abusiva di arma da fuoco. Intanto Yelfry, il 23enne dominicano ferito domenica scorsa a colpi di pistola in un locale a piazza Salotto è stato sottoposto nella stessa giornata a due interventi d’urgenza presso la chirurgia toracica per la messa in sicurezza del torace e l’estrazione di due proiettili. Il giovane nella serata di lunedì è stato sottoposto ad un intervento di laminectomia presso la Neurochirurgia per decomprimere il midollo spinale sofferente a seguito del trauma cinetico legato all’ingresso del proiettile. Subito dopo è stato trasferito dalla Rianimazione alla Neurochirurgia .
“Questa sicuramente è una buona notizia. Attualmente il ragazzo è stabile e cosciente. Il neurochirurgo dr. Donato Zotta responsabile della Neurochirurgia di Pescara, sollevato dalle condizioni del paziente, invita comunque alla prudenza riferendo che il quadro neurologico complessivo potrà essere chiarito nei prossimi giorni”, recita il bollettino medico emesso dalla Asl di Pescara.Ieri in piazza Salotto, a pochi passi dal luogo della sparatoria di domenica, un momento di raccoglimento e preghiera per Jelfry sottoposto, ieri sera, al terzo intervento: fondamentali le prossime 72ore. Il giovane dominicano si è svegliato e rivolgendosi alla mamma le ha sussurrato “Baci. Sto bene e vi voglio bene!”. Sopralluogo della Mobile nel locale della sparatoria: trovato il quinto bossolo.

CATEGORIE
Condividi