Pineto. Ecco le celebrazioni commemorative in occasione del 25 aprile (Festa della Liberazione)

Pineto. Ecco le celebrazioni commemorative in occasione del 25 aprile (Festa della Liberazione)

(wn24)-Pineto(TE) –  Anche a Pineto sarà celebrato il 77esimo anniversario della Festa della Liberazione d’Italia. Il 25 aprile 2022, alle 10, in Piazza San Silvestro a Mutignano, è infatti in programma la cerimonia con la deposizione della corona d’alloro alla lapide commemorativa per ricordare le nove vittime, cinque adulti e quattro bambini, morti a seguito di una bomba sganciata il 24 marzo 1944. Saranno presenti, oltre ad alcuni amministratori comunali, rappresentanti di associazioni combattentistiche, autorità e forze dell’ordine, anche alcuni ucraini residenti a Pineto da anni e alcuni ospiti che in questo periodo si trovano a Pineto poiché fuggiti dal conflitto in corso e che sperano di vedere il loro paese quanto prima liberato dall’invasione russa. L’iniziativa è a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’A.N.P.I. di Pineto, il gruppo locale dell’Associazione Alpini e l’ANMI di Pineto.

“Anche quest’anno, – dichiara il Sindaco di Pineto Robert Verrocchio – celebreremo a Mutignano la Festa della Liberazione. Dopo l’emergenza legata al Coronavirus, che ancora non ci lasciamo definitivamente alle spalle, abbiamo ora un’altra emergenza che ci ricorda i terribili anni vissuti durante la Seconda Guerra Mondiale: la guerra in Ucraina. Mai come oggi, questa ricorrenza assume un senso e un significato ancora più importante nella speranza che presto la guerra finisca. Il 25 aprile è un giorno di festa in cui ricordiamo il sacrificio di donne e uomini della società civile che hanno combattuto, uniti, per la riconquista di quel diritto inalienabile che è la Libertà. Ringrazio, a nome dell’Amministrazione Comunale, la sezione A.N.P.I. di Pineto, il gruppo locale dell’Associazione Alpini, il gruppo pinetese dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, le autorità, le forze dell’ordine, le associazioni di volontariato,la Pro Loco di Mutignano per aver collaborato all’organizzazione e quanti interverranno”.

CATEGORIE
Condividi