Marche In…cucina. Ecco una tipica ricetta marchigiana tra dolce e salato:” Filetto di maiale alle visciole”

Marche In…cucina. Ecco una tipica ricetta marchigiana tra dolce e salato:” Filetto di maiale alle visciole”

(wn24)-Redazione – Non solo dessert, ma anche secondi piatti e contorni. La cucina tipica marchigiana è ricca di ricette che attingono direttamente dalla tradizione medievale. Dal maiale in salsa di mele rosa dei monti Sibillini fino al caratteristico coniglio in porchetta marchigiano: quello tra carne e frutta rappresenta un binomio tutto da riscoprire.

In questo, le visciole sciroppate rappresentano un ingrediente facile da utilizzare, creativo e di grande effetto. Perfetto per carni rosse, come maiale e manzo, ma anche per quelle bianche.

Puoi aggiungere visciole sciroppate al ripieno di castagne per farcire il tacchino, o utilizzarle per preparare una deliziosa salsa per accompagnare petto d’anatra, roastbeef, bistecche e tagliate di manzo. Lo sciroppo di visciole è ideale per dare un “tocco in più” a vitello, agnello, polpettone, spezzatino e filetto di maiale, con le bacche a guarnizione del vassoio da portata, per conquistare i tuoi ospiti.

INGREDIENTI E DOSI X 4 PERSONE

  • 300g di filetto di maiale;
  • mezzo bicchiere di vino di visciole;
  • 15 dame di visciole con sciroppo;
  • 50ml di acqua;
  • Salvia, Rosmarino, Timo, Aglio, sale aromatizzato;
  • Olio EVO

PREPARAZIONE

Calcola bene il tempo di cottura del filetto in base al tipo di condimento che scegli di abbinarvi (crema di patate, crema di piselli, verdure, etc).

Monda il filetto da grasso e tessuto in eccesso, ricavandone quattro grossi pezzi da 5 cm ciascuno circa. Riponi in ogni singolo pezzo foglie o rametti di salva, rosmarino e timo e una o due visciole, in base alla grandezza del taglio di carne, e lega il tutto con spago da cucina.

In una casseruola fai soffriggere aglio in camicia e erbe, riponendo successivamente i filetti di carne legati e distanziati tra loro. Non appena la carne avrà preso un colore più bruno, voltala per cuocerla uniformemente anche sul lato opposto. Lascia cuocere qualche minuto per lato, girando le carne con delle pinze, invece che con una forchetta, per evitare di bucarla.Una volta insaporita e dorata, sfuma il tutto con vino di visciole e continua la cottura con coperchio per 5 minuti. Rimuovi l’aglio e le erbe aromatiche e versa nella casseruola acqua e sciroppo di amarene e lascia cuocere per 8 minuti circa. Sistema i filetti sul piatto distribuendo uno strato di condimento sotto di essi, e le visciole a guarnizione. Utilizza il sugo di cottura per insaporire la carne e il filetto è servito!

Vi aspettiamo anche nei gruppi facebook : Abruzzo In… cucina   e  Marche In… cucina,   dove troverete tante ricette e potrete scrivere per chiedere informazioni.
Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nella rubrica di wwww.wallnews24.it e WallTv cercando la voce che ti interessa. Troverai tante ricette: dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una ricetta di “Abruzzo In… cucina” e “Marche in…cucina” inviala la metteremo tra le ricette dei fan nella fanpage!
Mail : [email protected] Per qualsiasi chiarimento  tel. 329 139 6437. Le ricette inviate saranno pubblicate due giorni dopo l’arrivo in Redazione. 
Grazie
Florentina Tapuc
Sostieni WALLNEWS24.IT

Sostieni WALLNEWS24.ITSostieni WALLNEWS24.IT Il nostro paese ha bisogno di trasparenza. Con una donazione puoi contribuire a portare a…

CATEGORIE
Condividi