Mostra dei vini e visita del Ministro Garavaglia:” Roseto parteciperà alla Conferenza Mondiale del Turismo Enogastronomico”

Mostra dei vini e visita del Ministro Garavaglia:” Roseto parteciperà alla Conferenza Mondiale del Turismo Enogastronomico”

(wn24)-Roseto – Il Ministro Garavaglia in visita alla 50° edizione della Mostra dei Vini di Montepagano loda Roseto e le sue ricchezze e invita a partecipare alla Conferenza Mondiale del Turismo Enogastronomico che si terrà 20 e 21 settembre ad Alba in Piemonte

Siamo molto felici di aver ospitato nella nostra Roseto degli Abruzzi il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia cui abbiamo scelto di far vivere “un’esperienza rosetana” a tuttotondo, alla scoperta del nostro grande patrimonio turistico, culturale, naturalistico ed enogastronomico”. Questo il messaggio del primo cittadino rosetano Mario Nugnes che, all’indomani della sua visita, ha voluto ringraziare Garavaglia per aver scelto di partecipare alla serata conclusiva della 50 edizione della Mostra dei Vini Tipici Abruzzesi di Montepagano.

Il Ministro ci ha confermato di aver scelto di venire a Montepagano, grazie anche all’intervento dell’Onorevole rosetano Giuseppe Bellachioma, proprio perché incuriosito e affascinato dalla sua lunga storia e tradizione e, dopo aver vissuto qualche ora con noi alla scoperta delle ricchezze del nostro territorio, ci ha invitato a partecipare alla “Global Conference in Wine Tourism”, Conferenza Mondiale del Turismo Enogastronomico che si terrà il prossimo 20 e 21 settembre in Piemonte ad Alba in rappresentanza dell’Abruzzo. Un evento di caratura internazionale e un invito che non può che riempirci di orgoglio” spiega il Sindaco Nugnes.

Dopo aver accolto il Ministro del Turismo in Municipio a Roseto degli Abruzzi l’Amministrazione ha inteso fargli fare “un’esperienza rosetana” che ha apprezzato molto, alla scoperta di alcuni degli scorci più belli del territorio. Prima tappa è stata il Porticciolo Turistico “Porto Rose” dove, accolti dai vertici del Circolo Nautico, si è parlato appunto di “prospettive” di crescita e di sviluppo e con il Ministro si è affrontato il tema dei finanziamenti per la crescita di questa importante area. A seguire il Sindaco ha voluto portare il Ministro a fare una visita “poco istituzionale”, ma decisamente prospettica alla scoperta della Riserva del Borsacchio. Sono infatti saliti su Colle Magnone, un punto di vista insolito a livello istituzionale, ma decisamente significativo perché permette di avere un’ampia prospettiva, dal mare al Gran Sasso, e quindi di poter godere di tutte le potenzialità del territorio e da cui il Ministro Garavaglia ha potuto apprezzare la bellezza della Riserva, un valore aggiunto per l’intera Roseto su cui l’Amministrazione si è impegnata a investire ed a puntare, lavorando per accelerare l’approvazione del PAN.

Infine, ciliegina sulla torta, la visita alla Mostra dei Vini di Montepagano dove il Ministro del Turismo ha prima potuto toccare con mano i sapori, gli odori e le storie che stanno dietro alle eccellenze del territorio, grazie ad una degustazione organizzata dal GAL Terreverdi Teramane e dal Consorzio di Tutela Colline Teramane DOCG, e poi ha potuto vivere il Borgo e le sue bellezze, visitando gli storici fondi e gli espositori accompagnato dal Presidente della Pro Loco di Montepagano per poi terminare la sua visita nell’area del Belvedere dove si è tenuto un piccolo momento di incontro e di confronto per parlare della sinergia tra turismo e promozione delle eccellenze storico-turistiche ed enogastronomiche.“Il Ministro ha mostrato grande interesse per quello che il nostro territorio ha da offrire e, in tale ottica, le sue parole di apprezzamento per la nostra Città e per la sua visita sul nostro territorio sono per tutti noi da sprone a continuare sulla strada intrapresa, forti del valore aggiunto che le nostre eccellenze hanno da offrire in termini di promozione turistica” conclude il Sindaco Mario Nugnes.

CATEGORIE
Condividi