Basket. Oltre cento punti realizzati dalla Liofilchem Roseto nello scrimmage contro il Magic Chieti

Basket. Oltre cento punti realizzati dalla Liofilchem Roseto nello scrimmage contro il Magic Chieti

Pallacanestro Roseto-Magic Basket Chieti (32-17; 24-17; 25-18; 20-11)
Pallacanestro Roseto: Ronca 11, Fiusco 13, Zampogna 9, Dincic 4, Morici 13, Seck 8, Mastroianni 19, Amoroso 5, Di Emidio 4, Natalini n.e., Santiangeli 15.Coach: Quaglia
Magic Chieti: Coppolla 4, Di Paolo, Alba A. 2, Scanzano, Gialloreto 17, Alba F.,  Carlone, Stulpinis 9, Festa, Done 9, Vitautas 20Coach: De Florio
Arbitri: Di Francesco e Di Lello

(wn24)-Roseto – Cinque uomini in doppia cifra, rotazione a 10 giocatori tutti a segno, con la sola rinuncia a Natalini, tenuto a riposo per un leggero affaticamento, 101 punti realizzati sono i numeri dello scrimmage che la Pallacanestro Roseto ha sostenuto al PalaMaggetti, davanti a un centinaio di tifosi (e la Curva Nord presente con sciarpe e bandiere) accorsi, nonostante il pomeriggio caldissimo, curiosi di vedere all’opera la squadra di coach Quaglia.

L’avversario era la Magic Basket Chieti, ambiziosa società che disputerà il prossimo campionato di serie C Gold.
Miglior realizzatore per i biancazzurri è stato Mastroianni, autore di 19 punti con 3 triple, seguito da Santiangeli (15 con 4 triple), Morici e Fiusco con 13 (con il giovane brindisino che si conferma cannoniere delle prime due uscite) e l’altro 2003 Ronca (11 punti). 
Per la Magic Chieti una buonissima impressione ha destato il lungo lituano Vitaustas (20 punti), oltre al solito Gialloreto (17 con 5 triple).
Ora l’appuntamento è per sabato 10 Settembre (ore 20:30) sempre al PalaMaggetti per il primo impegno ufficiale della stagione, il derby di Supercoppa contro la Tasp Teramo che mette in palio il passaggio del turno in gara secca.

CATEGORIE
Condividi