Atri. Emozione in ricordo dell’atleta Giacomo Mattucci: intitolato il Campo polivalente della “Villa”

Atri. Emozione in ricordo dell’atleta Giacomo Mattucci: intitolato il Campo polivalente della “Villa”

(wn24)-Atri(TE) – E’ stata una emozione generale ad Atri per l’intitolazione del Campo Polivalente della Villa Comunale all’atleta Giacomo Mattucci, un calciatore atriano scomparso all’età di 21 anni, a causa di un male incurabile.

Alla presenza dei familiari di Giacomo, dei tanti amici, del Sindaco di Atri Piergiorgio Ferretti, dell’Assessore allo Sport Pierfrancesco Macera e dei rappresentanti delle squadre calcistiche della città, ha avuto luogo la benedizione di Don Vincenzo Salladini e la scopertura da parte dei genitori di Giacomo della targa commemorativa posta al centro della tribuna al servizio della struttura sportiva.

Una cerimonia piena di momenti toccanti ed emozionanti nella quale gli amministratori comunali di Atri hanno voluto ricordare e rendere omaggio alla figura di Giacomo Mattucci, evidenziando le qualità umane del giovane atleta scomparso prematuramente, auspicando che i tanti giovani che frequentano la struttura sportiva pubblica a lui dedicata possano crescere con gli stessi valori positivi che Giacomo aveva e per i quali si è conquistato per sempre il rispetto, l’amore e l’affetto incondizionato di tutta la comunità atriana.

CATEGORIE
Condividi