Marche. Maltempo: Mattia Luconi( 8 anni) trovato morto. Era disperso dal 15 settembre

Marche. Maltempo: Mattia Luconi( 8 anni) trovato morto. Era disperso dal 15 settembre

(wn24)-Ancona – Per adesso  si tratta del corpo di un bambino all’incirca di otto ritrovato in un terreno del Comune di Trecastelli, a Castelleone di Suasa, in provincia di Ancona. Con un ragionevole dubbio, potrebbe trattarsi del piccolo Matteo Luconi, il bambino di cui non si hanno più notizie dallo scorso giovedì, quando era scomparso a seguito dell’alluvione nelle Marche Il proprietario del terreno ha allertato subito i Carabinieri, che sono accorsi subito sul posto. Al momento si attende la conferma del DNA per avere la certezza assoluta che si tratti del piccolo Mattia Luconi.
Le scarpine del bambino erano state ritrovare qualche giorno fa e si sperava di trovarlo ancora vivo. Purtroppo, sembra che non sia così. Per trovare lui e la sua mamma, i sommozzatori e squadre a terra dei Vigili del Fuoco hanno scandagliato il torrente Nevola nella zona di Castelleone (AN) per oltre 8 giorni.

Per l’esito ufficiale è necessario attendere gli accertamenti medico legali. La madre era stata dimessa solo questa mattina.

La scomparsa

L’auto era stata ritrovata lo scorso 21 settembre, ma di madre e figlio nessuna traccia. Il padre si era quindi messo alla ricerca della sua famiglia, sperando di trovare Mattia e Brunella. I due sono stati trascinati fuori dall’auto dall’acqua. I fiumi si sono ingrossati per via dell’alluvione nelle Marche e sono stati trascinati. La donna è stata ritrovata e soccorsa di urgenza all’ospedale, ma non c’era alcuna traccia di Mattia.Poi si è aggiunto il ritrovamento delle scarpine di Mattia. Ora, si attende il riscontro autoptico per capire se il cadavere in evidente stato di decomposizione trovato sia quello del piccolo Mattia Luconi, che sarebbe morto per cause ancora da accertare. Per l’accertamento dell’identità, si dovrà attendere il riscontro del DNA. In questo periodo di tempo, il padre si è recato nelle vicinanze delle zone di ricerca per essere in qualche modo vicino al figlio mentre i Vigili del Fuoco lo cercavano.

CATEGORIE
Condividi