L’Aquila. Condannato per un  post su facebook contro la Polizia di Stato. Soddisfatto il Sindacato FSP

L’Aquila. Condannato per un post su facebook contro la Polizia di Stato. Soddisfatto il Sindacato FSP

(wn24)-L’Aquila – E’ stato condannato per diffamazione dal Tribunale de L’Aquila l’autore di un post contro le forze dell’ordine pubblicato su Facebook il 4 ottobre del 2019. Il sindacato di Polizia FSP ha espresso soddisfazione

L’autore del post scritto su Facebook il giorno in cui a Trieste furono uccisi i due poliziotti Stefano Rotta e Matteo Demenego è stato condannato a pagare mille euro di multa, pena sospesa e non menzione, e a risarcire il danno alle parti civili quantificato in 2mila euro e al pagamento delle spese processuali.

CATEGORIE
Condividi