Teramo verso le elezioni. Incontro Marsilio- Antonetti. Risolto il “rebus” candidato nel centrodestra? Ancora incertezze

Teramo verso le elezioni. Incontro Marsilio- Antonetti. Risolto il “rebus” candidato nel centrodestra? Ancora incertezze

(wn24)-Teramo – Anche se”‘azionista di maggioranza”, ovvero Marco Marsilio, Il Presidente della Regione Abruzzo, ha incontrato per la prima volta pubblicamente il candidato sindaco Carlo Antonetti, di ispirazione civica, le riserve negli ambienti del centro destra sono evaporati? Sicuramente no, perchè la Lega ha già espressa la volontà di appoggiare Antonetti, nel momento in cui si sbarazzerrtà dalla coaliazione Azione. Ma il partito di Calemnìnda è stato il primo a supportare Antonetti vero la candidatura a Sindaco di Teramo. Allora? L’Avvocato teramano dovrà pensare come uscire “indenne” da questa situazione “imbarazzante”
Intanto a Teramo si è consumato una stretta di mano, un breve colloquio e poi le dichiarazioni al proposito di entrambi, oltre a quelle di Paolo Tancredi, coordinatore regionale di “Noi con l’Italia” che ammette: “Sì, un parto sofferto. E’ un candidato che è arrivato senza appoggio di partiti, che poi però sono confluiti verso di lui”.


Intano l’Onorevole Gasparri, da Roma dichiara: “Sono lieto dell’”intesa unitaria” (Onorevole è certo…..ndr) del centrodestra in vista delle elezioni amministrative di Teramo. Come auspicava Forza Italia si è formato un ampio schieramento con le liste dell’intero centrodestra e con importanti realtà civiche. Attorno all’avvocato Carlo Antonetti si sono raccolte tante energie, con le quali potrà puntare al successo, per rilanciare il ruolo di Teramo. Auguro ad Antonetti buon lavoro, ringrazio tutti i dirigenti della coalizione per la generosità dimostrata e la capacità di realizzare una convergenza che va oltre i confini del centrodestra. Forza Italia darà un apporto convinto affinché Antonetti sia il nuovo sindaco di Teramo”.

CATEGORIE
Condividi