Ortona. I 161 migranti arrivati con la nave “Life Support” trasferiti nei Cas di Abruzzo,Marche e Molise

Ortona. I 161 migranti arrivati con la nave “Life Support” trasferiti nei Cas di Abruzzo,Marche e Molise

(wn24)-Ortona(CH) – I 161 migranti della “Live Support” sono già stati trasferiti nei Cas di Abruzzo, Marche e Molise.

Al palasport di Villa Caldari, dov’era stato allestito un centro di prima accoglienza, questa mattina sono rimasti solo alcuni volontari della Croce Rossa che stanno ripulendo la struttura, dove i 161 migranti arrivati ieri a Ortona si sono riposati sulle brande messe a disposizione dell’Amministrazione comunale della città adriatica.

Già nella prima mattina di oggi, i migranti sono saliti a bordo delle navette provenienti dai vari Cas (Centri di accoglienza straordinaria) di Abruzzo, Marche e Molise, dove troveranno ospitalità. Metà dei 161 sono rimasti in Abruzzo, equamente distribuiti tra le quattro province; l’altra metà è stata destinata ad alcuni centri marchigiani e molisani.

Le operazioni di prima accoglienza, registrazione, identificazione e controllo sanitario sono state condotte senza particolari problemi da Polizia e Croce Rossa, con il coordinamento della Prefettura di Chieti.

Tra i migranti molte giovani famiglie con bambini piccoli e molti minori non accompagnati, anche tra i 6 e gli 8 anni.

CATEGORIE
Condividi