Chieti. Crisi “strisciante” in Comune,Luca Amicone e Fabio Stella(M5S):” Non ci sono presupposti per allargare la maggioranza”

Chieti. Crisi “strisciante” in Comune,Luca Amicone e Fabio Stella(M5S):” Non ci sono presupposti per allargare la maggioranza”

(wn24)-Chieti –  “È il momento di abbassare i toni e di mettersi tutti al lavoro per il bene della città in vista delle prossime sfide. Abbiamo davanti a noi un percorso molto duro che impegnerà tutta l’amministrazione, a partire da Sindaco e consiglieri comunali, e non possiamo disperdere le energie in scontri che possono portare a fratture insanabili. Sull’allargamento della maggioranza di cui qualcuno parla, ci risulta che in consiglio comunale sulla delibera di Teateservizi non ci siano stati i voti dell’attuale minoranza a supporto della amministrazione Ferrara, per cui non vediamo alcun presupposto per allargamenti”.

Lo affermano Luca Amicone, consigliere del M5S nel comune di Chieti, e Fabio Stella, assessore 5 Stelle nella Giunta Ferrara.“Tuttavia è innegabile – aggiungono i due esponenti M5S – che c’è qualcosa da rivedere, perché nei momenti di difficoltà non è pensabile che qualcuno si sfili senza conseguenze sul piano del dibattito politico e sull’assetto dell’organo
esecutivo. C’è tutto il tema dell’attuazione della delibera legata a Teateservizi che deve trovare una soluzione concreta e immediata. Confidiamo nelle grandi capacità del Sindaco Ferrara nel mantenere unita la coalizione che nonostante le anime politiche differenti ha come obiettivo comune il bene di Chieti”, concludono Luca Amicone e Fabio Stella.

CATEGORIE
Condividi