Roseto. Il comando della Polizia Municipale organizza due giornate formative sui sinistri

Roseto. Il comando della Polizia Municipale organizza due giornate formative sui sinistri

(wn24)-Roseto –  Il Comando della Polizia Municipale di Roseto degli Abruzzi organizza nelle giornate del 3 e del 13 aprile due giornate formative sui sinistri stradali e sui posti di controllo che vedranno la partecipazione di agenti e ufficiali delle polizie locali dei comuni della costa teramana e di alcuni comuni limitrofi. I corsi si svolgeranno presso la Sala Consiliare del Municipio e saranno tenuti da docenti di alto livello che affronteranno una serie di tematiche fondamentali per la sicurezza stradale.

Quello della sicurezza sulle nostre strade è un tema di fondamentale importanza – dichiara il primo cittadino rosetano Mario Nugnes – infatti, quando si parla di sicurezza, non è solo una questione di numeri, ovvero di quanto personale si ha sul campo, ma anche e soprattutto di “qualità” e in questo aspetto si cresce soprattutto grazie a una formazione costante, attenta e puntuale dei nostri agenti. Questi due appuntamenti saranno inoltre un utile strumento per cementare i rapporti con i corpi delle polizie locali degli altri comuni costieri teramani e di altri comuni a noi vicini, creando una sinergia tra le varie municipali che, ne sono convinto, permetterà a tutti i comuni di crescere”.

Lunedì 03 aprile, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, si parlerà del “Rilievo dei sinistri stradali con lesioni secondo la Norma Uni 11472/2019”. Docente del corso sarà Domenico Carola, già Dirigente di Polizia Locale, redattore de Il Sole24ore, nonché uno dei maggiori esperti nazionali del Codice della Strada. “Il rilievo dei sinistri stradali è il cuore pulsante delle competenze di tutte le polizie locali e l’omogeneità nel modo di rilevare un sinistro è l’obiettivo da raggiungere per tutelare tutti gli utenti della strada coinvolti” spiega il Comandante della Polizia Municipale rosetana Ernesto Grippo.

Giovedì 13, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle 17:30, aprile verrà affrontato il tema dei “Posti di Controllo: dal monopattino al motoveicolo, dall’autoveicolo alla macchina agricola, senza dimenticare il rimorchio”. Docente sarà Franco Ferrini, già Sovrintendente della Polizia Locale di Cesena, un operatore che per 35 anni ha operato in strada sul versante della sicurezza attraverso i posti di controllo e la repressione di tutte le violazioni previste dalle norme di comportamento del codice della strada. “Il tema dei posti di controllo è il valore aggiunto di qualsiasi comando di Polizia Locale, perché solo tramite questo servizio di specialità, da svolgersi secondo modalità operative qualificate, si può garantire il controllo del territorio. Solo con i posti di controllo si possono prevenire e reprimere in modo efficace le violazioni che maggiormente mettono a rischio gli utenti della strada. E solo il posto di controllo rappresenta un valore aggiunto per tutte le Forze di Polizia per avere consapevolezza delle dinamiche di un territorio” conclude il Comandante Grippo.

Al corso hanno aderito 12 comuni della costa teramana e di quella pescarese per un totale di 65 allievi.

CATEGORIE
Condividi