Nazionali. Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano in terapia intensiva per problemi cardio vascolari

Nazionali. Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano in terapia intensiva per problemi cardio vascolari

(wn24)-Milano – Silvio Berlusconi, di nuovo alle prese con problemi di salute. L’ex Premier è stato ricoverato nella mattinata di oggi, infatti, al San Raffaele di Milano. L’esponente politico era stato dimesso il 30 marzo dallo stesso ospedale. Stavolta il presidente del Monza nonché leader di Forza Italia è in terapia intensiva cardiochirurgica per problemi cardiovascolari, secondo quanto riferiscono alcune agenzie pirmarie italiane. Silvio Berlusconi sarebbe arrivato con affanno respiratorio, a situazione dell’ex premier al momento sarebbe stabile. E’ stato sottoposto a una tac e in attesa di altri accertamenti. Al San Raffaele è attesa la visita della figlia Marina.

Berlusconi, che ha 86 anni, era stato ricoverato nell’ospedale milanese da lunedì a giovedì scorso per quelli che erano stati definiti “controlli medici”. Aveva poi postato sui social un messaggio per ringraziare per il sostegno: “Ringrazio tutti coloro che in questi giorni hanno voluto dedicarmi un pensiero di vicinanza e affetto. Sono già tornato al lavoro sui temi principali di questi giorni, pronto e determinato a impegnarmi, come sempre ho fatto, per il Paese che amo”.

CATEGORIE
Condividi