Marche. Ricatto a luci rosse ad un anziano: i Carabinieri denunciano un 30enne

Marche. Ricatto a luci rosse ad un anziano: i Carabinieri denunciano un 30enne

(wn24)-Fabriano(AN) – Aveva messo in piedi un vero e proprio ricatto a luci rosse ai danni di un pensionato della provincia di Ancona che ha ricevuto richieste di soldi per evitare ritorsioni.

L’uomo, recentemente, ha iniziato a navigare in un sito internet di incontri piccanti.

Ad un certo momento ha fornito anche il proprio numero di cellulare. Poco dopo, sia via cellulare che Whatsapp, ha iniziato a ricevere pressanti richieste di denaro e minacce di rendere pubbliche le conversazioni e le immagini scambiate. Ha ceduto, inviando circa mille euro, ricaricando una carta ricaricabile. Ma le richieste di denaro sono proseguite.
    Il pensionato a questo punto ha deciso di reagire non effettuando più alcun versamento di denaro e manifestando l’intenzione di denunciare quanto stava accadendo ai carabinieri di Fabriano. I militari, dopo lunghe indagini, hanno identificato e denunciato per estorsione un 30enne, incensurato, residente in Piemonte. I carabinieri invitano a “denunciare sempre, senza vergognarsi”.

CATEGORIE
Condividi