Giro d’Italia: oggi la Teramo-San Salvo. Pescara pronta al passaggio della carovana rosa

Giro d’Italia: oggi la Teramo-San Salvo. Pescara pronta al passaggio della carovana rosa

(wn24)-Oggi la prima tappa in linea del Giro d’Italia, dopo la cronometro Fossacesia Marina- Ortona.  I ciclisti partiranno da Teramo alle ore 12:20 e arriveranno, dopo 202 km, sul traguardo di San Salvo. 

Nella prima tappa si prevede una prima parte un po’ mossa con due GPM, ossia Silvi Paese (4,2 km al 5.4% di pendenza media) e Ripa Teatina (2,6 km al 5%). Poi, una volta superata l’ultima asperità, il percorso diventerà più semplice. Gli ultimi 70 km saranno infatti quasi completamente in pianura e permetteranno dunque alle varie squadre di prepararsi al meglio per la probabile volata finale.

I DIVIETI a PESCARA– Una città in festa, domani, per il passaggio del Giro d’Italia. L’assessorato alla Mobilità ha disposto, per favorire lo svolgimento della manifestazione, alcune misure operative con interdizione alla sosta e al transito di ogni veicolo (comprese biciclette e monopattini) delle vie cittadine interessate dalla gara. In particolare:

Nella giornata di domenica 7 MAGGIO 2023:

-l’istituzione del divieto di sosta e fermata con rimozione forzata dalle ore 06:00 e comunque fino al termine della manifestazione e/o cessate esigenze (ad eccezione dei mezzi a supporto della manifestazione e/o di Associazioni autorizzate dall’organizzazione della gara ciclistica) sulle strade del percorso della gara:

-via della Riviera Nord in ambo i lati dal confine comunale con Montesilvano fino alla Nave di Cascella:  Lungomare G. Matteotti in ambo i lati fino all’incrocio con via U. Foscolo; via U. Foscolo, via Venezia e  via Chieti in ambo i lati; rotonda Piazza Martiri Dalmati e Giuliani tutta; ponte D’Annunzio in ambo i lati, piazza Garibaldi tutta; via G. D’Annunzio da Piazza Garibaldi all’incrocio con via Conte di Ruvo in ambo i lati; via Conte di Ruvo in ambo i lati dall’incrocio con via G. D’Annunzio all’intersezione con via Lago di Campotosto; largo Eugenio Sirolli tutto e  via Tiburtina Valeria in ambo i lati fino al confine comunale con San Giovanni Teatino;

-l’istituzione del divieto di transito dalle ore 12:00 e comunque fino al termine della manifestazione e/o cessate esigenze (ad eccezione dei mezzi a supporto della manifestazione e/o di associazioni autorizzate dall’organizzazione della gara ciclistica, ai servizi di apri pista e/o fine corsa) sulle strade del percorso della gara ciclistica (con particolare riferimento alla interdizione sul percorso di gara di ogni mezzo di trasporto, compresi cicli, motocicli e monopattini): via della Riviera Nord dal Confine comunale con Montesilvano fino alla Nave di Cascella; via Lungomare G. Matteotti fino all’incrocio con via U. Foscolo; via U. Foscolo; via Venezia; via Chieti; rotonda Piazza Martiri Dalmati e Giuliani; ponte D’Annunzio;  piazza Garibaldi; via G. D’Annunzio da Piazza Garibaldi all’incrocio con la via Conte di Ruvo; via Conte di Ruvo dall’incrocio con via G. D’Annunzio all’intersezione con via Lago di Campotosto su largo Eugenio Sirolli; largo Eugenio Sirolli tutto e via Tiburtina Valeria fino al confine comunale con San Giovanni Teatino;

-istituzione del divieto di transito dalle ore 12:00 e comunque fino al termine della manifestazione e/o cessate esigenze, in tutte le strade traverse e tratti viari adducenti il traffico veicolare sul percorso della gara ciclistica;

-istituzione del divieto di transito dalle ore 12:00 e comunque fino al termine della manifestazione e/o cessate esigenze, su via R. Paolucci dall’intersezione con via Lungofiume dei Poeti fino all’incrocio con lungomare Matteotti;

-istituzione del divieto di transito dalle ore 12:00 e comunque fino al termine della manifestazione e/o cessate esigenze, su lungomare Matteotti dall’intersezione con via U. Foscolo a via R. Paolucci;

Per tutta la giornata del 7 maggio 2023, saranno garantiti l’accesso e la sosta gratuita alle auto, nei parcheggi dell’ area di Risulta (compreso parcheggio fronte Bingo) ad esclusione dell’area a sud dove è presente il sistema di controllo automatizzato) e parcheggio I Maggio.

L’area di piazza Primo Maggio lato sud, che fino a venerdì è destinata ai mezzi mobili delle tv e alle unità di servizio al seguito della corsa, con il divieto sosta in via Gramsci. Solo domani, ovvero il giorno del “Team Presentation”, in piazza della Rinascita, divieto di sosta e di transito in viale Regina Margherita tra via De Amicis e Corso Umberto, via Nicola Fabrizi tra corso Umberto e via Galilei, via Parini, sul tratto di via Carducci tra via Galilei e corso Umberto, via Regina Elena tra corso Umberto e via Mazzini, via Mazzini, tra via Regina Margherita, e via Regina Elena.

In occasione del passaggio della seconda tappa del 106° Giro d’Italia, Teramo-San Salvo, dalle ore 00.00 di domani, domenica 7 maggio è previsto a Montesilvano il divieto di sosta con rimozione e il divieto di transito dalle ore 12 su corso Umberto I, a confine con Città Sant’Angelo fino a via Adige, sull’intera via Adige e su parte di via Aldo Moro fino al confine con Pescara. Per la sicurezza delle strade e per l’incolumità della carovana rosa verranno impiegati 108 uomini, di cui 26 agenti della polizia locale e 82 volontari.

CATEGORIE
Condividi