Pineto. Polemiche poltiche sui parcheggi Cerrano: il vicesindaco Dell’Orletta replica a Fdi

Pineto. Polemiche poltiche sui parcheggi Cerrano: il vicesindaco Dell’Orletta replica a Fdi

(wn24)-Pineto(TE) –  “Quella sollevata è una polemica sterile, le aree sosta nella zona della Torre di Cerrano sono al momento recintate per impedire l’accesso indiscriminato degli utenti e l’abbandono di rifiuti in quell’area, è stata presentata una Scia al Comune di Pineto da parte di un privato per l’esecuzione dei lavori temporanei diretti a rendere subito fruibile l’area sosta nella stagione estiva. Delle barriere al momento impediscono gli accessi lato sud, ma saranno eliminate appena la zona sarà bonificata. Il privato concorderà con il Comune il giornaliero per gli utenti. Da parte nostra abbiamo fatto il cambio di destinazione d’uso dell’area, l’attività di parcheggio è al momento consentita, ma per i lavori strutturali bisognerà aspettare settembre”. Con queste parole il vicesindaco di Pineto con delega al demanio marittimo, Alberto Dell’Orletta replica alle polemiche sollevate a mezzo stampa dal coordinatore locale di Fratelli d’Italia, Pio Ruggiero relative ai nuovi parcheggi nella zona di accesso a Torre Cerrano.

“Stupisce e sconcerta – continua Dell’Orletta – con quanto pressapochismo si alzino polveroni senza avere prima reperito le informazioni necessarie per parlare di un argomento. I referenti locali di FdI evidentemente non leggono i documenti e non conoscono le procedure. La variante urbanistica ha ottenuto tutti i pareri favorevoli da parte degli enti sovracomunali e quindi il loro comunicato è privo di fondamento ed è analogo a quello che stilarono affermando che il ponte ciclopedonale sul Calvano fosse chiuso quando era stato riaperto da dieci giorni. Questo modus operandi può essere definito sciacallaggio politico. Per evitare ulteriori brutte figure consigliamo loro di passare prima in Comune e chiedere informazioni e documenti”.

CATEGORIE
Condividi