Tortoreto. Tutto pronto per la XX edizione del “Palio del Barone”(16 agosto ore 20)

Tortoreto. Tutto pronto per la XX edizione del “Palio del Barone”(16 agosto ore 20)

(wn24)-Tortoreto(TE) – Tutto pronto per mercoledì, 16 agosto, alle ore 20,00, con ingresso libero per la serata finale del Palio con la sfida tra i rioni storici Terravecchia e Terranova che partiranno con un punteggio di parità dopo la prima sfida dello scorso 25 luglio al lido della città. Le vie del centro storico saranno animate fin dal pomeriggio da mercanti e mestieranti di un tempo, poi inizierà il maestoso corteo storico medievale con  oltre 350 figuranti che indosseranno preziosissimi costumi fedelmente riprodotti da dipinti e immagini dell’epoca. Una serata piena di storia, magia, fascino e attrazioni. Tante saranno le delegazioni ospiti provenienti da Marche e Abruzzo e tanti gli artisti e rievocatori tra i più gettonati in ambito nazionale e non solo. Nell’intento di coinvolgere ogni anno sempre più residenti, anche il gruppo dei ragazzi del gruppo tamburi è stato completamente rinnovato. Per il ventennale, il presidente dell’Associazione Culturale “Due Torri”, Ennio Guercioni, ha deciso di nominare come Gran Dama e custode delle chiavi della città la conduttrice televisiva e radiofonica, Manila Nazzaro, già modella e Miss Italia 1999.

Il Premio Speciale dedicato alla memoria di “Gabriele Di Davide” sarà assegnato al gruppo di Grottazzolina che ha contribuito con più assiduità al successo del Palio. La presentazione della serata sarà affidata al direttore artistico della manifestazione nonché attore, regista ed eclettico dicitore medievale, Fabio Di Cocco. A conclusione della rievocazione il cielo si colorerà di gioia e bellezza quando sarà inscenato “l’Incendio della Torre” eseguito da una prestigiosa ditta pirotecnica del nord Italia con numerose performance all’estero. I turisti e i cittadini che vivono al lido della città, la sera del 16 agosto, potranno salire nel cuore del centro storico, a partire dalle ore 18, con bus navetta gratuiti messi a disposizione dal Comune di Tortoreto e dalla ditta Marcozzi che partirà dalla rotonda Carducci e a fine manifestazione li riporterà al lido. Per coloro che arriveranno con le auto saranno allestite delle aree parcheggio gratuite molto vaste di circa 300 – 400 posti auto all’ingresso del centro storico.

La protezione civile e il pronto intervento saranno curati dalla Croce Bianca di Alba Adriatica e dalla protezione civile di Tortoreto. La vigilanza, oltre alle Forze dell’ordine e della Polizia locale, sarà incrementata anche dall’Associazione Nazionale Carabinieri. L’evento torna dopo tre anni di stop per la pandemia ed è già iniziato lo scorso 25 luglio al centro del lido. Grazie all’Amministrazione Comunale di Tortoreto guidata dal Sindaco Domenico Piccioni, Regione Abruzzo, Banca del Piceno, i numerosissimi sponsor; con il patrocinio della Provincia di Teramo, ed il fattivo aiuto di tutto il Direttivo e i soci dell’Associazione Due Torri, il Palio taglia il traguardo dei 20 anni. Il drappo, che verrà conteso tra le due contrade storiche rivali Terravecchia e Terranova, è stato realizzato dall’artista Saverio Magno di San Benedetto del TrontoRicordiamo che nella classifica generale della vittoria dei drappi vede Terranova in vantaggio di 10 vittorie contro i 9 di Terravecchia, quest’ultima vincitrice dell’ultima edizione del 2019. I Baroni e la Gran Dama usciranno, per unirsi al corteo storico, dalle dimore storiche delle famiglie Liberati e Mascitti. Il Palio ricorda la visita alla Baronia di Tortoreto da parte del Vicario di Federico II inviato dall’Imperatore e i grandi festeggiamenti indetti per l’occasione dal Barone Roberto di Turturitus, ruoli interpretati rispettivamente da Berardo Ricchioni e Gabriella Pedicone. Il personaggio del Notaio sarà interpretato dall’artista Diego Muscella e il ruolo di Magistrato da Giorgio Ripani, attuale Assessore alla Cultura e Turismo della città adriatica. I sbandieratori di Porta Solestà, vincitori per la 34^ volta della Quintana di Ascoli Piceno, si esibiranno in spettacolari evoluzioni e successivamente altri spettacoli medievali inediti e prestigiosi che dopo un tour in Spagna arriveranno a Tortoreto. 

CATEGORIE
Condividi